Calciomercato Torino, Niang: “Giornalisti sapete più di me”

Calciomercato Torino, Niang: “Giornalisti sapete più di me”

In entrata / L’attaccante rossonero sui social si esprime in modo ironico sulle voci che lo hanno visto quest’oggi vicino al Toro

di Redazione tvvarna

M’Baye Niang, dopo le voci relative al suo avvicinamento al Torino nelle ultime ore, ha deciso di dire la sua attraverso il suo profilo Instagram. L’attaccante rossonero si scaglia contro i giornalisti con una scritta ironica nella sua Instagram Story: “Giornalisti sapete più di me”. Il messaggio è chiaramente rivolto alla stampa, che lo ha dato vicino alla squadra piemontese.

Nel caso in cui la trattativa per il francese saltasse, la società di Via dell’Arcivescovado ripiegherebbe su Munir, alternativa ancora valida e viva su cui però bisogna trattare con il Barcellona. L’unica cosa certa è che il Toro è alla ricerca di un esterno titolare e le trattative sembrano essere destinate a proseguire affinché non arriverà la pedina tanto agognata da Sinisa Mihajlovic.

20 Commenta qui
  1. ilpalodiBeruatto - 11 mesi fa

    Ma questo non e’ più il Torino ma la banda dei quattro amici al bar.. Il bar di Sinisa! Ljiajic, De silvestri, Niang e Burdisso. Ma un allenatore serio può fare le squadre con gli amichetti suoi? Ma per carità!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Daniele abbiamo perso l'anima - 11 mesi fa

      Prima avevamo Ventura con Barreto e Masiello…ricordi?
      Allora meglio gli amici di Sinisa

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. prawn - 11 mesi fa

        Eh non solo quelli, gli amichetti del bari erano tanti no?

        Gillet, Gazzi, Padelli, Meggiorini…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. abatta68 - 11 mesi fa

      se gli “amichetti” sono buoni a giocare a calcio… direi proprio di si!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Daniele abbiamo perso l'anima - 11 mesi fa

    Preferirei quello del Barcellona, visto su YouTube sembra proprio un fuori classe in erba.
    Ma se arriva Niang e mette la testa a posto non mi dispiacerebbe.
    Purché non ci rifilino l’ennesimo bidone a fari spenti. Possiamo essere una bella squadra, con un po’ di fortuna, con arbitri che sappiano usare il Var e con Sinisa un Sinisa sul pezzo è un po’piu lucido nelle scelte.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. stevetoro - 11 mesi fa

    spero di no, perche’ mi sembra una primadonna da cinema, a quel prezzo meglio rony lopes o munir, con questo sono soldi buttati.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. microbios - 11 mesi fa

    Onestamente, prerisco tenere Perugini e fare qualche punto in meno, piuttosto che spendere un capitale per un giocatore egocentrico e sopravvalutato come Niang

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Maicuntent - 11 mesi fa

      Non sai neanche scrivere il suo nome e lo terresti? Tifa Venaria e non rompere, decisamente meglio Niang se si vuole arrivare in Europa

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. paolo64 - 11 mesi fa

        Io il nome lo so scrivere- PARIGINI. Pur essendo un intellettuale del calcio e un profondo conoscitore della lingua italiana se c’è uno che ” rompe” quello sei tu. Tu tifa Nichelino o Borgaro o magari Juventus che è squadra forse più adatta ad uno che scrive come te. Detto ciò ci penserei a dare via Parigini senza avere la possibilità di riscattarlo. Niang è il benvenuto ma fino a che non lo vedo firmare ho sempre il dubbio che Cairo spenda 15 o 18 milioni per un giocatore.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Alberto Fava - 11 mesi fa

          Lascia perdere il,Borgaro per piacere….. graxue.
          Abbiamo nel nostro piccolo una Società più che gloriosa, e che promuove uno dei più bei tornei per Allievi di tutto il Piemonte, forse il più interessante.
          Poi Perugina o Perugini o Parigi va bin listess…..
          Forza Toro con chi c’è , chi arriverà , e grazie a chi è andato o andrà .

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Aiax76 - 11 mesi fa

      Così si arriva ottavi. Mica deve sposare mia figlia. Tanto poi anche i bravi ragazzi sono sensibili al tintinnio dei soldini.Almeno non ci affezionano troppo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Frank Toro - 11 mesi fa

      Si meglio Perugini, Amaru e Gustosus,
      Devo dire che sei un intenditore…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. gam66 - 11 mesi fa

      Meglio Parigini, tifoso del Toro, che una testa matta cui non frega nulla della maglia che porta. Prima parliamo dei valori legati al tirare su giovani calciatori col Toro nel sangue e poi li prendiamo a calci in culo senza dargli una concreta possibilità di scendere in campo con il granata addosso. Leggi anche Gomis?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. abatta68 - 11 mesi fa

        sono tifoso molto più di Parigini… ma non capisco perchè non mi prendano al posto di Njang! ci deve essere qualcosa che mi è sfuggito… o forse stà sfuggendo a te!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. prawn - 11 mesi fa

      dai va bene viva il vivaio e tutto il resto ma i due non si possono comparare, niang quando e’ in forma non lo ferma davvero nessuno, puo’ essere micidiale.
      tanto quanto ljacic, la testa va sistemata, lascia lavorare miha, su quello e’ bravo.

      Parigini sono anni che prova ad andare in prima squadra e non riesce.

      e smettiamola con dare la colpa agli allenatori, edera ha allungato il contratto, sta in prima squadra, mica tutti i primavera sono buoni, altrimenti i vari gomis, aramu, etc giocherebbero nelle prime 4!

      uno su cento ce la fa, barreca, edera per ora, meno di uno all’anno ci sta, gli altri si fanno crescere e si vendono a buon prezzo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. maraton - 11 mesi fa

        “purtroppo” è tutto giusto. :-(

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. abatta68 - 11 mesi fa

        ma certo che è cosi… andate a vedervi qualche intervista a Sergio Vatta e sentirete le stesse cose, anche quando il vivaio era ben più ricco di adesso… in un decennio i nomi che ti rimangono in mente sono 4-5, non di più…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    6. cugio - 11 mesi fa

      microbios ti sbagli non è di perugia ma di parigi, quindi parigini

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    7. abatta68 - 11 mesi fa

      A parte che non sono soldi tuoi, ma aldilà di questo… Il Toro ha il compito/dovere di puntare più in alto dei 54 punti della scorsa stagione, ma non per farne 55… per farne 70! ora per essere competitivi occorre avere tanta qualità in ogni reparto, a maggior ragione in attacco dove non si può campare in eterno sulle spalle di Belotti, ma devi avere almeno 3 giocatori nella classifica cannonieri in doppia cifra. Se hai un attacco dove Belotti ne fà 20, 10 ne fanno Iago, Ljaic e Njang, sono già 50goal e mi sono tenuto basso! Capisci che per le difese avversarie diventa un bel casino chi marcare… io credo che sia questa l’idea di Mhjailovic, non tanto quella di far diventare capocannoniere Belotti. Ma per avere questa qualità devi avere gente in grado di spaccare la partita, anche contro squadre più forti di noi, non possiamo permetterci un Parigini qualsiasi a questi livelli, a meno che a Benevento sia in grado di fare quello che ha fatto Falcinelli per la salvezza del Crotone. A me fà piacere che Parigini abbia il Toro nel cuore, ma meritarsi la maglia del Toro significa anche essere prima un giocatore fondamentale per il Benevento, prima ancora esserlo stato nel Bari, nel Perugia, ecc… queste opportunità al ragazzo sono state date.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. abatta68 - 11 mesi fa

        … in risposta a Microbios

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy