Calciomercato Torino, il punto: ufficialità per Meite-Barreca e Bremer, Lukic rinnova

Calciomercato Torino, il punto: ufficialità per Meite-Barreca e Bremer, Lukic rinnova

Calciomercato / Si concretizza lo scambio con il Monaco, Bremer passa dall’Atletico Mineiro al Torino, mentre Sasa Lukic rinnova con il club granata per 5 anni

di Redazione tvvarna

BUONGIORNO

Torino-Avellino: in ballo c’è il trasferimento a titolo temporaneo di Alessandro Buongiorno in Irpinia. Il giovane difensore, cresciuto in granata fin da bambino, è attualmente a Bormio. Buongiorno, in questo 2018 ha firmato un prolungamento contrattuale sino al 2022 ed ha esordito in Serie A. Nonostante sia quindi molto apprezzato, difficilmente rimarrà in granata per questa stagione. La soluzione che potrebbe accontentare tutti è una stagione ad Avellino, tra i professionisti, in cui accumulare esperienza.

Calciomercato Torino: Buongiorno vicino all’Avellino

30 Commenta qui
  1. ForzaToro - 5 giorni fa

    Ok questa e’ la tua verita’ Giankic e viene scritta come se fosse assoluta…io e tanti altri non la pensiamo cosi’…negli ultimi anni (dall’ultimo ritorno in serie A) ho visto aumentare bambini in giro per Torino (abitando in pieno centro) con la maglia del Toro, Belotti in questo e’ stato il vero artefice…ho visto aumentare le bandiere del Toro alle finestre (esposte perennemente)…in Torino si respira poca Juve, ma tanto Toro…le generazioni granata ci sono state e sempre ci saranno…questa e’ la mia idea, non la presento come assoluta o come un atto finale…noi ci saremo sempre al di la’ dei Platini, Baggio, Vialli, Del piero, Trezeguet, Higuain, Dybala,Buffon, Thuram, Cannavaro, CR7…in 50 anni abbiamo vinto 1 scudetto, non so quanti loro…ai nostri figli bisogna insegnare ad amare il calcio, in quanto momento di divertimento, amore e passione non di scazzo, odio e frustrazione…la vita e’ gia’ cosi’ difficile…

    Ps: mettete un po’ meno pollici in giu’ e argomentate

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. carlo - 5 giorni fa

    Ragazzi, vi state preoccupando per la gobba. Ma alla gobba sono annoiati. Già il campionato era una cosa scontata, quest’anno sarà ancora più scontato e avranno tutto da perdere. Un fastidio lungo 38 giornate. Godono di più quelli del Frosinone se vincono una partita. Ma dai, ragazzi! Si scavano la loro fossa. Se la sono sempre scavata. Quando godono? Con la Champions. Eh, valla a vincere, la Champions, Ronaldo o non Ronaldo! Sono annoiati, non godono, non apprezzano. E’ terribile. Forse godono solo perché gli altri li invidiano, forse. Togli quello, hanno finito.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. marione - 5 giorni fa

      Quindi meglio perdere tutti i derby con loro, prendere i rifiuti del mercato e godere delle valenze di Cairo? E’ questo essere tifosi del Toro… Toro.. della cairese

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Hic Sunt Leones 61 (A.C.TORINO )® - 5 giorni fa

    Sono partito facendo la raccolta delle figurine panini nel 1966 e seguendo le orme di mio padre che andava a vedere gli invincibili, allora eravamo una squadra che faceva tremare i rigatini ai derby. Siamo quasi sempre stati inferiori a loro tranne gli anni 70, poi dello scudetto e l’anno dopo. Pero’ si colmava la differenza con gobbi con la grinta e con il gettare il cuore oltre l’ostacolo per dirla alla Ferrini. Ora non riconosco piu’ questa squadra. Ha un nome che assomiglia e ha un presidente che fa finta di essere tifoso, usa frasi preconfezionate che si leggono su wikipedia, lo vedi che tutto e’ di plastica come il Fila che gli assomiglia solo.
    Vorrei che tutti i granata compreso @Pepe che alle volte capisco quando si incaxxa perche lui vuole vedere un Toro solo e non sentir parlare della Cairese. Vorrei che noi tifosi per un poco si smettesse di essere divisi sulle solite cose. Qui si sta decidendo la sopravvivenza dell’idea Toro. Vogliamo essere ancora Toro o torino fc?
    il torino fc e’ una squadra di meta’ classifica di proprieta’ di cairo che non ha velleita’ come quei vecchietti che aspettano solo di morire.
    Ho 57 anni e ho il fisico a posto e ho energia e vorrei vivere ancora e vedere ancora la nostra maglia in alto. Non dover finire in questo modo e la cosa che piu’ mi da dispiacere nel profondo e’ vedere alcuni tifosi che si accontentano come con un senso di inferiorita’ come se a noi e’ dato solo di fare poco perche’ siamo nati operai…
    Col cavolo ! A noi ci hanno boicottato in tutti i modi dal 1949, hanno fatto di tutto, ci hanno fatto fallire, e molte cose che non posso dire. Finiamoli di accontentarci di un presidente del genere che ci prende in giro , di una squadra del genere che non lotta, di una curva maratona inesistente e svuotata dall’interno perche non nuocia piu’.
    Sveglia Ragazzi, vogliamo sparire? Tra 20 anni quanti ragazzi ancora tiferanno Toro? Quelli della generazione cairo saranno sicuramente a tifare altre squadre. Basta discorsi di valenze come se i soldi entrassero nel nostro portafogli. Dobbiamo avere un movimento di orgoglio santo Dio!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. steacs - 5 giorni fa

      Ottimo commento!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. miele - 5 giorni fa

      Io ho 17 anni più di te e puoi immaginare come vorrei rivedere ancora una volta un Toro tipo CASTELLINISANTINSALVADORIPATRIZIOSALAMOZZINICAPORALECLAUDIOSALAPECCIGRAZIANIZACCARELLIPULICI! Ma ad ogni anno che passa le mie speranze si assottigliano sempre più.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Granatissimo1973 - 5 giorni fa

    Anagramma del nome Cristiano Ronaldo:
    staro’ con i ladroni :)))

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. cbonin_843 - 5 giorni fa

    Però é anche inutile farci delle pippe mentali!! Eravamo il Toro quello che potevano comprare Mazzola Maroni Pulici Junior..ora non possiamo più basta..ma era meglio.Ciminelli &Co..dai nn co sono alternative ora…nn dobbiamo neppure essere ipocriti d’ stato meglio fare l ascensore per 16 anni!!! Su e giù dalla serie B??? Giocarsela col Mantova il Siena…anzi Torono-Licata! Che [email protected]! Dove sono le alternative???.e ripeto mi sono rotto di perdere sempre!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Hic Sunt Leones 61 (A.C.TORINO )® - 5 giorni fa

    Ventinove meno al post di Giankjc.
    Ma NESSUN post che motivi quei meno, sempre cosi’ succede…
    vorrei sapere come la pensavo quelli dei meno… invece mai nulla. Meno e basta.
    La memoria storica collettiva granata, quella che si tramanda di generazione in generazione verra’ interrotta perche’ intere classi di bambini nel frattempo avranno tenuto per un’altra squadra negli anni di Cairo. Noi siamo tutti vecchi e ci sono i giovani che gia’ cominciano ad accontantarsi perche’ non hanno visto di meglio che serieb e bassa serie A. Mi domando quanti saranno i veri tifosi del Toro tra 20 anni, ce lo domandiamo questo?
    Questo torino fc appiattito a meta’ classifica fa amareggia i tifosi e fa sparire i tifosi bambini che sono il nostro futuro.
    IL FILA CHIUSO a chi serve chiuso A CHI?
    Serve solo a staccare ancora di piu’ la gente dalla squadra.
    I signori dei menio a priori dovrebbero guardare al danno che si sta facendo e non pensare solo e sempre alle valenze.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. marione - 5 giorni fa

      Ma cosa motivano? Sono un branco di mentecatti che difendono Cairo perchè a qualcuno debbono obbedire, come tutti i servi. Godono delle valenze del loro padrone, danno del fallito agli altri invece di guardare in faccia le loro mogli e i figli che hanno creato. E fanno bene a guardare altrove

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. cbonin_858 - 5 giorni fa

    Lancio un [email protected] chi si è rotto di perdere alzi la [email protected]@ io la [email protected]

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Granatissimo1973 - 5 giorni fa

    Oh ragazzi basta con questa depressione!
    Hanno comprato Cristiano Ronaldo, bravi, beati loro che possono permetterselo.
    Prima di Cristiano Ronaldo ricordo sommessamente che in attacco schieravano un certo Higuain, altro colpo del secolo a leggere Tuttosport di 2 anni fa, oggi sbolognato senza tanti complimenti manco fosse un Beniamino Vignola qualunque per fare cassa e comprare CR7.
    I gobbi son cosi’, avete presente i bambini viziati? Gli compri il balocco per avere il quale hanno frignato per mesi e dopo due giorni non ci giocano piu’, ne vogliono un altro piu’ bello e costoso perche’ ce l’ha il loro amichetto.
    Cristiano Ronaldo è il loro nuovo balocchino, lo hanno comprato per vedere se almeno con lui riesco a vincere la Champions League, perche’ a loro poverini 7 scudetti consecutivi paiono roba da poveracci. Vi pare il caso di invidiare gente così?
    Oscar Wilde diceva che il segreto per essere felici non è avere tutto cio’ che si desidera ma desiderare cio’ che si ha.
    Quindi basta con ste seghe mentali da perdenti, su la testa, pensiamo al Toro, speriamo che Scroodge Cairo azzecchi qualche buon acquisto e che Mazzarri faccia un buon lavoro creando un bel gruppo.
    A CR7 ci penseremo quando giocheremo i due derby, adesso sbattiamocene i coglioni e pensiamo a sostenere il nostro Andrea Belotti!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Rayo - 5 giorni fa

    Porca miseria nessuno di noi chiede Messi ma basterebbe veramente poco per riaccendere un po di passione. Senza grossi sforzi economici si potrebbe fare entrare in società gente di comprovata fede granata (es. Sala,Pulici) per trasmettere un po granatismo ai giovani. Si potrebbe comprare uno sconosciuto in meno e finire il Fila con museo e tutto ciò che serve per renderlo un luogo visitabile anche per i turisti. Ma possibile che non si facciano neanche ste 2 cose!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Giankjc - 5 giorni fa

    ATTO FINALE.
    Ritengo opportuno fare una considerazione da sottoporre ai tifosi del Toro, una valutazione necessaria a fronte dell’arrivo di CR7 sul pianeta gobbilandia.
    Credo che questa operazione costituisca la pietra tombale sulla possibilità di avere nuove generazioni di piccoli fan che, viceversa, verranno catalizzati, ancor di più, dall’altra sponda con l’ausilio di tale fuoriclasse assoluto.
    Il c.d. “combinato disposto” tra l’acquisto di Ronaldo, da parte dei pigiami, e i 13 anni di progressivo annichilimento della passione granata, scientemente pilotata da un imprenditore speculatore, arrivista anaffettivo, protagonista esclusivo della trasposizione del suo modo di essere ad una società di calcio, ai giocatori finanche a una parte della tifoseria, è una catastrofe sportiva irreversibile.
    Non aver costruito nulla, in termini di passione e seguito, quando si poteva ma non si è voluto (per anni), rimarrà la sua responsabilità più grande, responsabilità di fronte alla quale la miriade di scarponi accattati, la vicenda del Fila, i giuramenti a Don Aldo, le promesse di ogni tipo mai mantenute e la totale assenza di obiettivi sportivi, risultano quasi irrilevanti tanto è gigantesco il danno arrecato con l’azzeramento di future generazioni potenzialmente granata.
    Qui non si tratta più di giudicare l’operato della società durante una delle tante farse di calciomercato, ma vi invito a riflettere sul determinante ruolo che ha avuto quest’uomo nel processo di appiattimento della passione per la squadra di cui è stato indegnamente il presidente per troppo tempo.
    Invece di pianificare, costruire e stratificare una “resistenza” calcistica, ha inaridito i campi da gioco dei bambini lasciando lo spazio per sognare solo dall’altra parte della città di Torino.

    Tutto questo è accaduto (e accade) mentre, oramai stremati, attendiamo ancora che ceda qualcuno di quelli “buoni”. Paradossale.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bilancio - 5 giorni fa

      Giankic. La penso come te al 1000 per mille. Grazie per averlo espresso.
      Dovrebbe essere messo su un volantino e distribuito.
      Complimenti per la analisi. E’ proprio l UNICO PUNTO.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ciaparatt - 5 giorni fa

      Purtroppo e’ cosi’ c’e’ chi dice che poteva esserci di peggio …ma io credo che il Toro sia fallito nel 2005 ..poi e’ nato il surrogato attuale tutta un altra faccenda niente a che vedere con il nostro passato …almeno io ho vinto uno scudetto e 3 coppe Italia + 1 Mitropa ..alcuni tornei di Viareggio …poche cose rispetto ad altri ma qualche gioia l’ ho provata ……

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Fedeltà più forte del fuoco - 5 giorni fa

        Mi avete quasi convinto… quindi abbonamento alla gobba?!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Giankjc - 5 giorni fa

          Si, puoi rinnovarlo.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Fedeltà più forte del fuoco - 5 giorni fa

            Traduco: quali sono le alternative? Sono d’accordo con tutte le critiche, però non vedo alternative. La mia provocazione era mirata a questo. Senza offendere nessuno. Poi, se hai la coda di paglia, reagisci come ti pare.

            Mi piace Non mi piace
          2. Giankjc - 5 giorni fa

            Nessuna coda di paglia, a provocazione rispondo con provocazione.
            Io avevo proposto una valutazione e prendo atto che la condividi: azzeramento delle prospettive per le nuove generazioni. Cairo ha un gigantesco concorso di colpa.

            Mi piace Non mi piace
          3. Fedeltà più forte del fuoco - 5 giorni fa

            Ho sempre tifato TORO nonostante Milan Inter Gobbi e quant’altro…. continuo a non capire la tua critica. Purtroppo la situazione è questa, e mi stupisce da un TIFOSO DEL TORO, COMANDATO DAL CUORE E DALLA PASSIONE, il disfattismo totale. Sarò stupido, ma non capisco veramente. E mi ferisce leggere certi commenti. Io per l’amore sono pronto a morire. E io amo il TORO. Non Cairo.

            Mi piace Non mi piace
          4. Giankjc - 5 giorni fa

            Infatti la mia non è una critica, è una constatazione di ciò che è stato determinato dalla strategia esclusivamente a connotazione aziendale imposta da cairo.
            Se non ritieni di intravedere il nesso tra la causa e l’effetto di questo interminabile processo di annientamento della tifoseria, lo ritengo una derivata prima di quanto sopra.

            Mi piace Non mi piace
          5. Fedeltà più forte del fuoco - 5 giorni fa

            Scusami, ma quando la merdentus ha comprato Higuain?! Mentre noi eravamo con la cordata dei genovesi, le merde “compravano” Buffone e Thuram dal Parma?! Il processo di cui parli tu, e gli altri prima di te, sarebbe cominciato “millenni fa”… eppure tu, io e nuove generazioni sono del TORO. Perché TIFARE LA MAGLIA GRANATA (non lo scrivo in maiuscolo per urlare ma per rispetto) va oltre avere i grandi nomi del cazxo, ma è UNO STILE DI VITA. Ecco, forse ci dimentichiamo questo. Poi posso essere d’accordo con le critiche alla società ed alla presidenza, ma non scordiamoci prima di tutto chi siamo noi TIFOSI E DA DOVE ARRIVIAMO!!! Come recita un famoso film “Noi soldi e paura mai avuti!”. Con questo chiudo ogni mio tipo di commento su questo sito e sulla chat. Perché è troppo snervante leggere certi commenti di fratelli granata. Da oggi basta parole ma solo tifo per la mia maglia. Grazie comunque per il confronto. Forza TORO!!

            Mi piace Non mi piace
    3. One plastic - 5 giorni fa

      Desolazione infinita e segno di impotenza…
      È quello che provo , mi sembra come quando ti occupano una cosa che è sempre stata tua.
      Tu sai che la senti tua ma non ti permettono di viverla come dovresti e come da generazioni hai sempre fatto.
      Conto i giorni che ci avvicinano alla fine di questo incubo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Akatoro - 5 giorni fa

      Sono oltre 60 anni che a parte qualche fiammata, i pigiamati, essendo più ricchi, fanno acquisti molto più importanti, eppure generazioni granata ce ne sono state, ce ne sono e ce ne saranno sempre. Il problema è che anno dopo anno, contano sempre più i soldi che una squadra ha, e la suddivisione dei diritti TV e entrate varie tende ad aumentare sempre più il divario.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 5 giorni fa

        Un altro problema è che oltre ad aver un presidente tirchio non è neppure tifoso e nonostante possa spendere soldi del Toro o come hanno fatto altri presidenti soldi propri o facendo prestiti , non fa un tubo e continua ad arricchirsi.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Bilancio - 5 giorni fa

        E proprio perche contano i soldi che…l unico modo per aumentare gli introiti e’ investire poi vendere ma Poi reinvestire cercando di migliorare sempre piu l investimento, solo cosi se ne esce.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. ddavide69 - 5 giorni fa

      Quanto hai scritto non solo lo condivido ma andrebbe riletto ogni qualvolta che Cairo apre bocca per imbonirci o rifilarci qualche panzana condita dalla sua solita liturgia autoglorificante.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    6. cbonin_796 - 5 giorni fa

      Chapeau.. tutto vero!! Lancio un sondaggio chi si è rotto di perdere alzi la no!! Io la alzo!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    7. steacs - 5 giorni fa

      Ormai è un clone cinese di quello che fu…

      Tra 20 anni saremo un pallido ricordo, come il Casale, il Noli, ecc

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy