Calciomercato Torino, il punto: riscattato Aina, voci su Lyanco-Roma

Calciomercato Torino, il punto: riscattato Aina, voci su Lyanco-Roma

Calciomercato / Tutte le notizie di giornata sul mercato granata

di Silvio Luciani,

AINA

SSC Napoli v Torino FC - Serie A

Ola Aina è stato ufficialmente riscattato dal Torino. Ad annunciarlo è stato il Chelsea tramite il proprio sito web: i blues hanno salutato il terzino nigeriano con un comunicato stampa, “Grazie. Ti auguriamo il meglio”. Aina si trasferisce per 10 milioni di euro e firma con i granata un contratto con scadenza 2023.

UFFICIALE – Aina al Toro a titolo definitivo. Il Chelsea: “Grazie, ti auguriamo il meglio”

25 Commenta qui
  1. Orson - 2 settimane fa

    Qualcuno inizia già a sclerare. Ovvio invece che ci vuole calma. Non sappiamo se faremo la coppa, quindi fino alla decisione definitiva nessuna mossa ufficiale, perchè le strategie cambiano. Poi quello che succede lontano dai rifettori nessuno di noi può saperlo. Quindi amici….keep calm and forza Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. LeoJunior - 2 settimane fa

    Secondo me la garanzia adesso la fa il gruppo creato. E nelle squadre con grandi gruppi è lo spogliatoio a decidere. Lyanco lo conoscono e saranno i senatori a valutare se ha le caratteristiche per starci. Idem per gli altri e anche quelli “sconosciuti” perchè nel mondo del calcio le notizie circolano. Quindi selezioniamo prima gli uomini e poi i giocatori. Ed in ogni caso un grande gruppo quando viene inserito un elemento non allineato o lo fa cambiare o lo espelle. Questa è la forza di una squadra e di un mister.
    PS Le parole di Lyanco non le prenderei come elemento di giudizio. Stai lottando per salvarti in una squadra che ti ha dato la possibilità di giocare, è normale che non vai a dire “spero finisca la stagione per tornare al Toro”. Dai, non facciamo le verginelle!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. dattero - 2 settimane fa

    tecnicamente non ho voglia di addentrarmi in un forum,dico solo che lyanco mi sembra,negli atteggiamenti,un gran paraculo,diretto da una famiglia furbescamente teatrante.
    penso abbia un “consigliori” che lo manipola.
    a bonifazi,poco frega di rimanere al Toro,ma poco poco.
    per il resto,parleranno i fatti reali

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. ottobre1955 - 2 settimane fa

    La conferma di Ola Aina è una buonissima notizia. Il ragazzo è fisicamente e tecnicamente interessante. Qua dotto c’è qualcuno che rosica sr ne faccia una ragione stiamo confermando una squadra forte.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. fefo - 2 settimane fa

    prenderei verdi tuarè (empoli) un centrocampista forte vero (non so chi) terrei lyanco e darei via bonifazi e poi prenderei un bell’esterno

    darei via Zaza e prenderei inglese

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. user-13963758 - 2 settimane fa

    2 o 3 colpi in entrata (terzino sx, mezzala, 2ª punta); qualche esubero da piazzare per fare cassa (edera bonifazi parigini, forse zaza, forse berenguer); 3 rientri (savic lyanco, secondo me anche boyè). non mi sembra ci sia tanto da fare. nn facciamoci prendere dalla fregola!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 2 settimane fa

      Manca il centrocampo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. PrivilegioGranata - 2 settimane fa

        Manca una mezzala di qualità, il resto c’è.
        Se parte Baselli, un sostituto.
        Ci sono Rincon, Meité, Lukic, Baselli + una mezzala forte per 2 posti nel 3-4-2-1.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Innav - 2 settimane fa

    Altro giro (14 di Niente) altro regalo.
    Mi sa che a Lyanco sta sul xulo tg e viceversa.
    Tanto per ora sono sempre i soliti, da quasi 2 anni: Sirigu, N’Koulou, Rincon, Belotti. Poi ci sono Izzo, Iago e Ansaldi ad un livello inferiore; il resto pippe se no saremmo arrivati terzi anche con lo sciamano. Vedremo quali fenomeni ci riserva braccino invisibile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BACIGALUPO1967 - 2 settimane fa

      Fate furb UICIP

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. papapaolo.p_13652409 - 2 settimane fa

      Perche’ non vai al mare a rilassarti? Cervello Di ghisa.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. granata - 2 settimane fa

      ma che partite hai visto?quelli che tu definisci a un livello inferiore (izzo,iago e ansaldi)sono quelli che hanno fatto la differenza quest’anno insieme a Sirigu…..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. ALEgranataALE - 2 settimane fa

    Secondo me la struttura organizzativa era troppo snella già prima con petrachi . Avrei preferito un DS con esperienza in serie A , da affiancare eventualmente a Bava . Questo immobilismo mi preoccupa perché servono minimo tre pedine nei ruoli che tutti sappiamo . Idee , mosse che avrebbero dovuto essere chiare indipendentemente dalla dipartita del ds . Se fosse Bava la scelta perché non confermarlo subito ? I nomi che si leggono non ci faranno fare il salto di qualità . Stiamo già perdendo tempo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Madama_granata - 2 settimane fa

    Io una cosa vorrei sapere: ma Lyanco ci tiene a rimanere a Torino e a giocare nel Torino, o gli è del tutto indifferente dove giocherà, purché lo paghino bene?
    Credo che la cosa sia determinante.
    Come in altre occasioni ha già detto il nostro Presidente: “Assurdo tenere un giocatore controvoglia o con la forza”.
    Sarebbe bene che Lyanco esprimesse le sue volontà una volta per tutte!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-13797744 - 2 settimane fa

      Sarebbe bene che Il mister esprimesse le sue volontà su di lui Ljajic docet

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. SSFT - 2 settimane fa

      Fai bene a preoccuparti (per la millesima volta) per lyanco. Da lui ci si deve aspettare la stessa estrema chiarezza che ci ha dato bonifazi: “non so dove, ma vorrei giocare. L’interesse del Milan fa piacere”.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. BACIGALUPO1967 - 2 settimane fa

        Bonifazi vecchio cuore granata secondo taluni/e per aver giocato 1 anno nella primavera…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Madama_granata - 2 settimane fa

        Vero, avete ragione.
        Solo che BONIFAZI è stato abbastanza bistrattato dal Toro (prestito, poi ripreso, poi reimprestato) ed ora, prima ancora di rientrare, se dicono bene i giornali:
        – “in partenza x fare cassa”
        – “quasi certamente non rimane”
        – “Mazzarri non lo considera”
        – potrebbe portare denaro fresco in cassa
        – non sarebbe comunque un titolare
        – nella scelta è preferito Lyanco
        – il Torino ha già confermati IZZO E NKOULOU (non si discutono), Bremer, Djidji, Lyanco e Ferigra
        – Bonifazi sarebbe di troppo
        E via di seguito su questo tono.

        LYANCO, lo ripeto x l’ennesima volta, è stato coccolato e trattato con il massimo riguardo.
        – 6 partite (mi sembra) in quasi 2 anni, poi malattie e infortuni
        – un anno in Brasile a curarsi
        – 6 mesi a Bologna x riprendere il ritmo di gioco
        – attesa del suo rientro con, sempre a detta dei giornali, il posto di Moretti garantito
        – tante voci di richieste, nessuna voce di cessione
        – stima di Mazzarri
        – volontà dichiarata della Società di trattenerlo.

        Obiettivamente il trattamento è stato opposto.
        – Bonifazi deve andarsene
        – Lyanco deve restare

        Questo anche il parere della maggioranza dei tifosi.
        Ricordo quando, un anno fa, molti dicevano che Bonifazi era da dare via xché sempre malato (mi sembra pubalgia x uno o due mesi).
        Lyanco, invece, bisognava capirlo ed attenderlo.
        Per tutto ciò, mi sembra scontato che Bonifazi non sia entusiasta di rimanere.
        Non comprensibile Lyanco che ha avuto “ponti d’oro” ed è stato trattato con i guanti di velluto.

        Comunque, per me, possono andare via entrambi, possono rimanere entrambi, può rimanere uno solo dei due: LA COSA IMPORTANTE È CHE MAZZARRI FACCIA LA SCELTA PIÙ GIUSTA PER IL TORO E CHE CHI RIMANE SIA MOTIVATO, ONORATO E GRATIFICATO DI GIOCARE NELLA NOSTRA SQUADRA.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. saettadallimite - 2 settimane fa

          Purtroppo quando si investono (tanti) soldi si tende a tutelare l’investimento. Bonifazi è un prodotto del vivaio, per Lyanco sono stati spesi non so più se otto o nove milioni o giù di lì (e su di lui c’era anche l’interesse della Juve). Quando ha giocato ha subito convinto, tanto che avrebbe mantenuto probabilmente il posto da titolare da quel momento in poi, prima dei gravi infortuni. Bonifazi in realtà non ha mai giocato nel Toro, quindi naturale che i tifosi lo conoscano meno. La logica dovrebbe essere quella di valorizzare i giocatori del vivaio ma contemporaneamente di assicurarsi giocatori già pronti per la serie A. Io mi fido di Mazzarri, sicuramente avrà valutato Bonifazi e non l’avrà trovato pronto per il Toro. Teniamo presente che al momento forse il Toro ha la migliore difesa della serie A, contando anche il portiere. Nel frattempo Moretti si è ritirato e Lyanco ha stupito tutti a Bologna (l’unico dubbio era sulla tenuta fisica, che fosse un potenziale fuoriclasse lo si sapeva), quindi logico che ci si aspetti il suo ritorno, magari prendendo proprio il posto di Moretti. In parole povere Lyanco è in vantaggio su Bonifazi come prospettive e il Toro ha anche altri marcatori molto forti come Bremer e Djidji, quindi non c’è da stupirsi che i tifosi accettino di buon grado di veder partire Bonifazi, fa parte della logica delle cose. Bonifazi resta molto promettente e se dovesse partire e giocare in una squadra forte non mi stupirei se entrasse nel giro della Nazionale. Ma Lyanco nel frattempo è titolare nella Nazionale olimpica del Brasile, che non è poca cosa…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. SSFT - 2 settimane fa

          Puoi anche scriverlo tutto in maiuscolo, in grassetto e a colori, nei fatti ogni articolo è la stessa tiritera, lyanco di qua bonifazi di là e bla bla bla.
          Dici di aspettare la decisione di mazzarri ma sei sempre a punzecchiare, a sottointendere, a insinuare.

          Infine devo capire se il tuo continuo ignorare la differenza tra infortunio traumatico e infortunio muscolare sia frutto di malafede o altro.
          Se vuoi ti rispiego per la millesima volta perché si ha più diffidenza verso il secondo tipo.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Innav - 2 settimane fa

      Bella domanda a cui lui aveva già risposto un mese fa: “mi piacerebbe restare al Bologna”. Finché ci sarà tdg Lyanco non viene e nemmeno buoni giocatori.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Kieft - 2 settimane fa

    Lyanco non lo venderei ….e neanche Bonifazi……krunic è tecnico e ha un discreto tiro da fuori però mi sarei aspettato un pezzo da 90

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Madama_granata - 2 settimane fa

      Neanche io non venderei né Lyanco né Bonifazi, sempre che rimangano volentieri con noi.
      In quanto a Krunic, anche io ho letto che avrebbe scelto o il Toro, o l’estero..
      Per l’estero non so di chi parliamo, ma per l’Italia..
      Sfido io! Le altre pretendenti erano Genoa e Bologna: due squadre che hanno lottato x non retrocedere!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. user-14135508 - 2 settimane fa

    Riguardo il calciomercato,su molti siti danno krunic molto vicino al Torino

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. dattero - 2 settimane fa

      Su krunic ha ragione Granata,va bene x la panca

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy