Calciomercato Torino, il punto: per Baselli si allontana il Milan, su Ola Aina anche il PSV

Calciomercato Torino, il punto: per Baselli si allontana il Milan, su Ola Aina anche il PSV

La situazione / Sfuma la Lucchese per Auriletto, arriva Aldo Banse dal Pordenone per l’Under 17

di Marco De Rito,

OLA AINA 

Ola Aina è stato a più riprese accostato al Torino. Il giocatore del Chelsea e della Nazionale Nigeriana, secondo il Mirror, è vicino al PSV. La squadra campione d’Olanda potrebbe chiudere per il terzino e, così, il Toro dovrebbe cercare un altro profilo per effettuare un innesto sull’esterno.

5 Commenta qui
  1. Turin2.0 - 2 mesi fa

    Via i Rincon e tutti gli scarti (perché di questo parliamo) che sono stati contrattualizzati negli anni a sfavore di giocatori di pari livello tecnico che venivano fuori dalla nostra primavera… In questa estate non adatta ai “braccini corti” si devono tagliare i tanti rami secchi e dare campo a quanto di più buono si è seminato le scorse stagioni al Fila in questo calcio di oggi e con il modus operandi dispendioso che le maggiori società italiane hanno adottato questa estate noi dobbiamo ritrovare la nostra strada quella dei Balon boys della “filosofia” dell’Athletic Bilbao (avete visto che guadagno con Kepa? Ma dico il nostro oltre ad avere il braccino corto non capisce che coi giovani spendi ancora meno e guadagni di più) o del Celtic dei Lisbon Lions (vinsero la Coppa Campioni) noi x riprenderci i fasti la nostra storia la gloria solo crescendo al Fila i giocatori futuri (magari acquistando meno fuori e osservando meglio i talenti che crescono a Turin e dintorni) possiamo riprenderci il nostro destino! Maglia granata agli Edera ai Parigini…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. FVCG'59 - 2 mesi fa

    Se la partita di Liverpool doveva essere una vetrina, allora Baselli ha sbagliato spot pubblicitario, perché è solo servito per capire di che forza è, purtroppo, perché io ci credevo tantissimo in lui ma non si può essere un’eterna promessa all’infinito…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Madama_granata - 2 mesi fa

    In tanti dite che Baselli non è un grande giocatore (eufemismo x evitare di riportare insulti e volgarità!), ma se Milan, Roma e Lazio sono interessate al nostro ragazzo (non si parla di neopromosse o di serie B!) nessuno si pone una domanda:CHISSÀ PERCHÉ? Dimenticavo un particolare, forse non secondario: BASELLI È ANCHE UN GIOCATORE DELLA NAZIONALE ITALIANA (già convocato da più di un C.T.)!
    Un anno fa in tanti denigravate Zappacosta, ora ho spesso letto che in tanti criticate il suo allontanamento!
    Io spero che Baselli rimanga e che zittisca i suoi denigratori con un ottimo campionato.
    Se venisse venduto, e io, ribadisco, spero di no, chi comprerà il Toro: il gemello di Nyang, il sosia di Acquah o la copia di Rincon??
    BEN ALTRI, A MIO AVVISO, SAREBBERO I GIOCATORI DA VENDERE!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. PrivilegioGranata - 2 mesi fa

      Tanti denigrano la vendita di Zappa semplicemente per dare addosso alla società.
      Zappa a 28 mln si vende senza SE e senza MA. Prendendo Ansaldi e con De Silvestri in crescita, il Toro non ci ha perso, il giocatore ha potuto misurarsi con la Premier senza dover rimanere da noi con mille rimpianti suoi. I cross vediamo che li fa meglio Lollo di Zappa (che il più delle volte li tirava addosso al difensore avversario), in fase difensiva entrambi patiscono l’uno contro uno contro avversari scattanti, in fase realizzativa molto meglio De Silvestri.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Madama_granata - 2 mesi fa

        Sono in gran parte daccordo, ribadisco solo che i giudizi negativi brutti, anche pessimi, su Zappacosta ora sono diventati critiche x la società che lo ha venduto “x intascare i soldi!” Condivido: “qualsiasi mossa è buona da criticare solo x dare addosso alla società!”
        Se si vende un giocatore è sbagliato xché lo si fa solo x monetizzare, se lo si acquista è sbagliato xche’ deve essere x forza un brocco( vedi arrivo di Nkoulou), se se ne trattiene un altro, sarebbe assolutamente da vendere xché incapace (oggi critiche a Baselli).
        Tutto ciò mi sembra esagerato! Tante cose saranno da criticare, altre sarebbero però da condividere ed approvare!
        Detto ciò, io sono una grande estimatrice di De Silvestri (altro giocatore tartassato in modo vergognoso- andate a leggere i commenti dello scorso anno!).
        Però, venduto Zappacosta, non c’è ancora oggi un suo “vice”, visto che Ansaldi deve giocare a sinistra xché, venduto pure Barreca, su quella corsia non c’è più nessuno!
        Ecco, a mio avviso, questa può essere una critica giusta per la società: vendere “a priori” senza pensare SUBITO a sostituire i partenti!

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy