Calciomercato Torino, Empoli vuole convincere Gustafson: accordo non lontano

Calciomercato Torino, Empoli vuole convincere Gustafson: accordo non lontano

In Uscita / Il giovane svedese è ai margini del Toro, e potrebbe essere ceduto in prestito: la squadra appena scesa in Serie B è forte su di lui

3 commenti

Il calciomercato in uscita sta tenendo impegnato il Toro tanto quanto quello in entrata: ci sono diversi giocatori che vanno piazzati, perché con la maglia granata non riuscirebbero a trovare quel minutaggio congeniale alla loro crescita. Tra questi giovani ragazzi, c’è senza dubbio Samuel Gustafson, centrocampista svedese arrivato dall’Hacken lo scorso anno, che deve ancora maturare molto per riuscire a dare il massimo. L’opzione di un prestito è ventilata da circa tre mesi, con diverse squadre che si sono affiancate al giocatore e che hanno ricevuto un rifiuto. Il Ragazzo vorrebbe giocare in Serie A, ma la Serie B potrebbe essere la soluzione ideale per lui.

Calciomercato Torino, Gustafson va prestato: ci sono Empoli ed Ascoli

La squadra che al momento è più forte sul ragazzo è l’Empoli, società che è stata retrocessa lo scorso anno nella serie cadetta e che ha voglia di tornare subito in A: la squadra ha un progetto serio, e con questo vuole cercare di convincere il ragazzo a vestire la maglia azzurra. Come detto, la volontà del giocatore sarebbe quella di restare nella massima serie italiana, ma l’accordo tra le parti potrebbe arrivare a giorni.

Scatto di Chiara Brunero

La volontà, invece, del Torino è quella di cedere il giocatore esclusivamente a titolo temporaneo: la società granata e l’Empoli stanno trattando anche su questo fronte, per cercare la migliore formula di trasferimento per il ragazzo, che con la maglia azzurra avrebbe tutte le carte in regola per mettersi in mostra e dare un sostanzioso contributo all’Empoli.

3 commenti

3 commenti

  1. Pimpa - 4 settimane fa

    Gustafson dovrebbe accettare con entusiasmo questa soluzione. So che l’orgoglio a quella età è una brutta bestia da sconfiggere,ma quella è la sua dimensione presente e futura.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ale_gran79 - 4 settimane fa

      Senza voler fare ironia, ma forse l’orgoglio doveva metterlo già quando scendeva in campo coi granata. Invece sembrava sempre un pesce fuor d’acqua. Buon per lui se riesce a trovare una squadra che lo fa giocare, magari mette su anche un po’ di carattere.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. BACIGALUPO1967 - 4 settimane fa

    Ma come è messo l’empoli che deve convincere uno come Gustavsson????
    Siamo alle comiche.
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy