Calciomercato Torino, dall’Inghilterra: “Il Birmingham non molla Acquah”

Calciomercato Torino, dall’Inghilterra: “Il Birmingham non molla Acquah”

Secondo i media inglesi, nonostante la posizione del club granata, la trattativa starebbe proseguendo…

6 commenti

Le parole di Mihajlovic, a cui han fatto da eco quelle di Cairo (clicca qui): il Torino non vuole vendere Afryie Acquah al Birmingham, con il tecnico granata che lo considera uno dei perni del suo centrocampo, con caratteristiche uniche all’interno dell’attuale roster granata.

Tuttavia, in Inghilterra segnalano che il pressing del club inglese è tutt’altro che terminato: il tecnico Redknapp, infatti, continua a chiedere un ulteriore sforzo al suo club, e “non ha perso le speranze di aver Acquah nella sua squadra, con la trattativa che prosegue”, come riporta la redazione di Sky Sports d’oltremanica.

Tuttavia, il club granata non è intenzionato a cedere il giocatore e Acquah non sta forzando la società ad attuare una cessione: il suo ruolo in questo Torino non è in discussione, come più volte sottolineato da Mihajlovic. Ad ogni modo, gli ultimissimi giorni di mercato possono sempre rivelare sorprese, e il Torino sta allerta…

6 commenti

6 commenti

  1. iard68 - 4 settimane fa

    Acquah non è sicuramente un fenomeno, ma è giocatore utilissimo e quando parte in progressione è un piacere vederlo e lo fermano solo stendendolo. Leggo che non ha tecnica. Sicuro quello non è il suo forte. Ma se Acquah avesse anche mezzi tecnici superiori, allora sarebbe più forte di Pogba! E comunque, anche coi piedi, non è più scarso di tanti altri… Guai a chi mi tocca Afriyie!!!! :)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. abatta68 - 4 settimane fa

    Acqua rimane, perché dovrebbe andare via? Poi mi pare che abbiano offerto meno della metà di ciò che riportavano i giornali, massimo prescindere da questo, il reparto va bene così, e anche quello difensivo. Io vorrei vedere un bel nome in attacco.. ho paura che per Berenger sia ancora un po’ presto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maraton - 4 settimane fa

      in caso di offerta monstre (10 milioni) allora lo si può vendere perchè non è il suo valore e si può prenderne uno che abbia un tantino di tecnica in più e magari forte anche di testa, altrimenti resta (spero). in quanto a berenguer a mio parere sarà la riserva della riserva (boyè)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Granat....iere di Sardegna - 4 settimane fa

        Dubito che ora si trovi 1 sostituto più tecnico. Donsah rimane al Bologna e per imbula le richieste sono sempre le stesse. Se poi la offerta per Acquah era la metà di ciò che si è detto figuriamoci se la raddoppiano. Forse è meglio concentrarsi su ciò che manca e che si stava già cercando piuttosto che cercare 1 sostituto di uno dei titolari (per il mister) se dovesse andare via ora. Se veramente il mister ha chiesto niang spero che sparito tutte le cartucce residue su quel nome, senza andare a toccare gli altri reparti che, a torto o ragione, sono completi. Certi rischi alla fine del calciomercato ti possono lasciare in mano l amauri di turno

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Dani toro - 4 settimane fa

    Sinceramente spero non lo vendano anche xche valide alternative non ne vedo. Con un Obi così, speriamo si ripeta, credo che il centrocampo sia apposto.arrivasse una perla o in attacco o in difesa credo che ci si possa davvero divertire

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. iugen - 4 settimane fa

    Che noia, decidetevi

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy