Calciomercato Torino: Crotone su Edera, i granata prendono tempo

Calciomercato Torino: Crotone su Edera, i granata prendono tempo

In uscita / Mihajlovic avrebbe trattenuto il giocatore, Mazzarri lo conosce ancora poco. Ma il club granata di certo punta su di lui

di Gianluca Sartori,

Il Crotone si muove concretamente per Simone Edera. Il club del presidente Vrenna, che lotta strenuamente per la salvezza, ha bisogno di rinforzi nel reparto offensivo. Il nuovo allenatore Walter Zenga, che ha preso il posto di Davide Nicola, ha chiarito che servono soprattutto giocatori in grado di rendersi pericolosi con gol o assist, in questo mercato di gennaio. In questo senso, per una società senza grande potere di acquisto, chi meglio di un giovanotto che ha segnato nientemeno che a Lazio e Roma?

BLINDATO – E’ così che i pitagorici si sono fatti avanti col Torino per il prestito di Edera, profilo che piace a tutti i livelli al club calabrese. Certo, ora la palla passa al club granata, che a fine agosto ha blindato il ragazzo sino al 2021. Non vi è dubbio che Edera sia un giocatore su cui il Toro fa affidamento. Ma il cambio della guida tecnica può rimescolare le carte. Se il giovane attaccante aveva convinto del tutto Sinisa Mihajlovic, ora dovrà farsi notare anche con il nuovo allenatore Walter Mazzarri, che certamente lo conosce ancora poco.

PORTA SOCCHIUSA – Il tecnico di San Vincenzo ha bisogno di qualche giorno, al rientro dalla sosta invernale, per lavorare con la squadra, chiarire una volta per tutte il modulo di gioco – al momento questo dovrebbe rimanere il 4-3-3 – e decidere chi può rimanere e chi invece è meglio che vada a fare esperienza altrove. Ecco perchè al momento i granata non hanno chiuso la porta in faccia al Crotone, ma bensì hanno preso tempo, lasciando aperto uno spiraglio. Edera-Crotone, l’interesse c’è ed è concreto.

8 Commenta qui
  1. robert - 11 mesi fa

    Dare anche in prestito Edera al Crotone sarebbe la più grande stupidaggine che Cairo potrebbe fare.Ma se ne renderà conto ………

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. janlucas197_866 - 11 mesi fa

    l’ideale ricambio di Iago che ogni tanto dovrà rifiatare follia darlo in prestito.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Pimpa - 11 mesi fa

    Secondo me tra i due conviene dar via Boye.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. prawn - 11 mesi fa

    Deve restare. Prima di tutto non si merita Zenga, poi appunto come scritto da altri e’ un’ottima riserva per Iago

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. ddavide69 - 11 mesi fa

    Per me è una cazzata , Edera è buono e ce lo dobbiamo tenere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Simone - 11 mesi fa

    A sx abbiamo Berenguer con l’alternativa Boyè, Niang può sostituire il gallo e a dx, se andasse via edera non avremmo un sostituto x Iago.
    Se il modulo rimarrà il 4-3-3 Edera ci serve assolutamente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. FVCG-70 - 11 mesi fa

      Concordo al 100%

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. FVCG-70 - 11 mesi fa

    A mio parere Simone deve rimanere con noi,sperando che abbia qualche occasione in più per giocare.
    Ogni volta che è entrato ha fatto bene, con la Roma da titolare in Coppa Italia benissimo.
    Se cis ono troppi esterni d’attacco, in prestito manderei Boyè piuttosto

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy