Calciomercato Torino, confermato il retroscena: Donsah cambia agente

Calciomercato Torino, confermato il retroscena: Donsah cambia agente

Il giocatore era stato vicino ai granata, ma aveva rifiutato la squadra: da qui è nata la scelta di cambiare agente

13 commenti

Il Torino è andato molto vicino all’acquisto di Godfred Donsah: il suo – ormai – ex agente Arthur Oliver (agente anche di Acquah) aveva cercato di convincerlo a trasferirsi nel capoluogo piemontese, convinto del progetto granata, ma Donsah non si è lasciato convincere. E come avevamo riportato su queste colonne, il ghanese aveva pensato perciò di cambiare la gestione dell’agente: oggi è arrivata la conferma, dai social network dello stesso giocatore. Lo studio che gestirà il giocatore è lo stesso di quello di Bonifazi, che però ha Minieri come agente mentre Donsah avrà Paglieri.

13 commenti

13 commenti

  1. user-13706409 - 2 settimane fa

    Giocatore inutile……. Fisico ok come tutti i suoi simili che giocano in Italia compreso i nostri purtroppo, piedi….. Quadrati, testa….. Vuota mi raccomando a fine stagione, da non perdere……..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. CresciutoaPaneeTORO - 2 settimane fa

    Comunque sto film si è già visto e rivisto,donsah è uno scarpone, ma non è stato lui a decidere di non venire. Se ci pensate bene, i giocatori più costosi sono stati inseguiti un bel po’prima di essere presi. Questo accade quando Cairo vuol tirare fino all’ultimo centesimo del prezzo fissato, cosa che lui quando vende ovviamente non fa , e le società venditrici nel corso della trattativa si stufano e lo mandano a cagare. Poi, scaltro com’è fa girar la voce che la colpa è del giocatore che non voleva venire, non sua.Come Bianchi nel 2006, che poi arrivò l’anno successivo solo perché sia il Manchester che la Lazio non lo volevano più. O Zapata e younes quest’anno, il mancato riscatto di immobile o gli adeguamenti di ingaggio che avevano chiesto tanti altri, ma che si è preferito vendere per PLUSVALENTIZZARE. Insomma, quando le altre vogliono vendere non c’è problema e tratta fino allo sfinimento, fino a quando non si arriva al prezzo che decide lui. Quelle che non trattano perché credono nel giocatore o vogliono monetizzare finisce cosi, a distanza di 2 ANNI siamo ancora qui a scrivere di DONSAH.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. CresciutoaPaneeTORO - 2 settimane fa

      Bianchi nel 2008 non 2006

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Daniele abbiamo perso l'anima - 2 settimane fa

    Ora Petrachi se ne faccia una ragione, che quando si fissa con un giocatore lo segue fino a fine carriera …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Alex71 - 2 settimane fa

    Donsah chi? Ah gia’…il panchinaro del Bologna. Misa’ tanto che e’ stato l’agente a scaricarlo…non faceva un euro con lui

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Como Granata - 2 settimane fa

    Non è degno di indossare la maglia “GRANATA”!
    Punto e basta.
    Fuori dalle palle…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. JoeBaker - 2 settimane fa

    Già lo scrissi: questo è un altro buono per il “calcio che conta”.
    E infatti fa panchina in una grande come il Bologna…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. ottobre1955 - 2 settimane fa

    Manco fosse Johan Neeskens.
    Donsha è un giocatore buono per fare il rincalzo in una squadra di metà classifica nel campionato italiano.
    Non si capisce l’insistenza di cercarlo, questo genere di giocatore fa la fortuna del suo procuratore, e dovremmo aprire un discorso nuovo su queste figure sportive. Insomma il Torino Fc resta il signor donsha passa e nemmeno ce ne siamo accorti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. CresciutoaPaneeTORO - 2 settimane fa

    Scarpone

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. user-13746076 - 2 settimane fa

    Meglio così faccia di ….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. user-13726000 - 2 settimane fa

    Sto gobbo di merda…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. user-13657852 - 2 settimane fa

    Due anni a stare dietro a questo fenomeno che ci ha pure schifati…
    Mi raccomando ricerchiamolo a giugno…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Akatoro - 2 settimane fa

      Spero solo che il fenomeno panchinaro a Bologna firmi per qualsiasi altra squadra subito a giugno, così almeno ci sarà una faccia nuova a tritarci le palle fino al 34/08/18

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy