Calciomercato Torino: Gleison Bremer, dopo una gavetta fulminea adesso sogna il granata

In entrata / Il difensore dopo una gavetta nelle giovanili dell'Atlético Mineiro, l'anno scorso ha avuto un exploit in prima squadra

Il Torino ha fretta di chiudere per l’acquisto del nuovo difensore. Per Verissimo il Santos la tira per le lunghe, i granata quindi stanno passando al vaglio le alternative. Tra i profili che il Toro sta valutando c’è il nome di Gleison Bremer. Il difensore classe 1997 del Atletico Mineiro, viene valutato anche quasi là metà del giocatore del Santos, ovvero, una cifra intorno ai 5/6 milioni di euro, a fronte dei 10 milioni di euro richiesti per Verissimo.

Barreca-Meite affare quasi fatto: il mediano francese verso il granata

Bremer ha iniziato nelle categorie  giovanili San Paolo. È stato portato all’Atletico-MG nel 2016, dopo un’esperienza in prestito al Desportivo. Inizialmente ha iniziato giocando nella squadra under-20 dei Galo. Ha partecipato alla spedizione per la Coppa del Brasile Under 20 2016, diventando un perno della giovanile alvinegra durante la competizione.

Calciomercato Torino, il tabellone: Izzo rinforza la difesa. Movimenti a centrocampo

Nel corso della scorsa stagione è stato promosso tra i professionisti. L’infortunio di Leonardo Silva si è trasformato in un’opportunità di mettersi in mostra per il classe 1997. Bremer ha collezionato 32 presenze nel campionato passato, diventando un punto fermo dell’Atletico. Il Torino, dopo lo stallo della trattativa Verissimo, si è inserito prepotentemente sul giocatore e, se l’operazione dovesse andare a buon termine, il club brasiliano dovrà cercare un sostituto di uno dei perni della propria difesa.

Outbrain
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie . Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.