Calciomercato Torino, Avelar all’Amiens: accordo in via di definizione

Calciomercato Torino, Avelar all’Amiens: accordo in via di definizione

In uscita / Il giocatore sembra essersi convinto a cimentarsi con l’esperienza francese: trattativa in stato avanzato

di Gianluca Sartori,

E’ in stato avanzato la trattativa tra Torino e Amiens per il trasferimento di Danilo Avelar. L’offerta dall’Alta Francia, arrivata in via Arcivescovado qualche giorno fa, ha convinto il Torino. L’accordo economico con il club granata è vicino – l’operazione dovrebbe chiudersi per una cifra inferiore al milione di Euro – e anche il giocatore si sarebbe convinto a cimentarsi con l’esperienza nel campionato francese di Ligue 1 (l’Amiens è neopromossa), visto il poco spazio che si prospetta sotto la Mole, nonostante Mihajlovic abbia dichiarato pubblicamente di volerlo impostare nel nuovo ruolo di centrale difensivo.

Per Avelar, dunque, è in via di conclusione l’avventura al Torino, funestata da guai seri ad un ginocchio che gli hanno impedito di mettere in mostra le buone credenziali con le quali era arrivato in granata, nel 2015 dal Cagliari. Salvo sorprese, l’affare si concluderà nei prossimi giorni con scambio di documenti e firme, mentre ci sono buone probabilità che il giocatore non venga convocato per la seconda gara di campionato del Torino, contro il Sassuolo, così come successo all’esordio contro il Bologna.

15 Commenta qui
  1. user-9727807 - 10 mesi fa

    Per me cederlo a titolo definitivo, rimettendoci denaro, è un errore enorme.
    Lo si da in prestito per un anno, e il prossimo anno lo si mette al posto di Molinaro che è in scadenza

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. miele - 10 mesi fa

    Se riuscisse a trovare una squadra, sarei contento per lui. Auguri di cuore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. IlGrandePolicano - 10 mesi fa

    Comprato già mezzo rotto. E se ne va mezzo rotto.
    Grande investimento.
    In bocca al lupo al ragazzo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. C'eraunavoltailToro - 10 mesi fa

    Incompleti come ogni anno… A galleggiare a metà classifica come ogni anno… A fare valenze senza reinvestire tutto come ogni anno.. Come si dice.. Nessune nuove buone nuove….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. bertu62 - 10 mesi fa

    In effetti se fosse ceduto a titolo definito ed a quella cifra (1MIO) la minusvalenza è assicurata MA…..Ma così si aprono 2 scenari:
    PRIMO) Chi è sempre stato sul pezzo a gridare che a Cairo interessa SOLO fare valenze E’ SMENTITO!
    SECONDO) Sono convinto che il Toro (come Società..) abbia avuto una grande responsabilità nel NON RECUPERARE completamente ed integralmente DA SUBITO il giocatore: si fa presto a dire che è stato sempre rotto MA quando arrivò dal Cagliari era sano, poi il primo infortunio, poi la ricaduta, poi un nuovo stop, un nuovo intervento, ed ora finalmente il campo, ma non posso fare a meno di chiedermi COME MAI Molinaro, sensibilmente più vecchio di Danilo, ha avuto un percorso di ripresa NETTO (e meno male!!!) a differenza sua?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Granat....iere di Sardegna - 10 mesi fa

    Sì può stare anche così almeno fino a gennaio. In caso di estrema emergenza sia de Silvestri che molinaro possono giocare centrali. Quanto alla minusvalenza se così dovesse essere non manderà in fallimento la società

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Maicuntent - 10 mesi fa

      Lyanco, Bonifazi, Moretti e N’koulu, siamo a posto così

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. alessandro - 10 mesi fa

    ma un milione non è un po poco!!! ne hanno offerti di piu per mio figlio che gioca in prima categoria!! SCHERZI A PARTE– quanto ci è costato mantenerlo tutti questi anni senza una partita giocata??
    Questa è una notevole minusvalenza!!Però sono contento per il giocatore!
    Un po di serenita e la possibilità di rimetersi in gioco!
    CIAO AVELAR..BUONA FORTUNA!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. BACIGALUPO1967 - 10 mesi fa

    Piuttosto che mettere Avelar centrale avrebbe giocato con il portiere volante

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Chicchirichì - 10 mesi fa

    Come volevasi dimostrare, il messaggio di Miha era chiaro al diretto interessato: trovati una squadra oppure qui vieni considerato più centrale che terzino (praticamente un insulto per chi ha sempre fatto il terzino). Detto=fatto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Gabo - 10 mesi fa

    Così direbbe la logica…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BACIGALUPO1967 - 10 mesi fa

      La logica dice che abbiamo 3 centrali esordienti nel campionato di serie A ed.un 36 enne.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. BACIGALUPO1967 - 10 mesi fa

      La logica dice che abbiamo 3 centrali esordienti nel campionato di serie A ed un 36 enne.
      Speriamo che l’azzardo paghi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Gabo - 10 mesi fa

    Così direbbe la logica….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Amoon - 10 mesi fa

    Quindi se per Miha Avelar doveva fare il centrale di riserva il Toro dovrebbe di nuovo intervenire sul mercato per la difesa no?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy