Calciomercato, le cessioni del Torino: Maxi Lopez da piazzare, stallo Gustafson

Calciomercato, le cessioni del Torino: Maxi Lopez da piazzare, stallo Gustafson

Mercato in uscita / Parigini e De Luca potrebbero rimanere, su Acquah ore di attesa per la soluzione definitiva

20 commenti

IL PUNTO

A dieci giorni dalla conclusione di questo mercato, c’è qualcosa che resta da fare al Torino: oltre che in entrata, con il diesse Petrachi che ha parlato di un innesto che manca sulle corsie esterne, anche in uscita. Ci sono infatti diversi giocatori sul mercato per cui si può parlare di possibili uscite; tra chi può sbloccare eventuali cessioni, chi non fa più parte dei piani e chi deve andare a fare esperienza in prestito.

Per quanto riguarda il mercato in uscita, si parla a parte di Andrea Belotti e Afriyie Acquah. Per il primo, capitano e bomber granata, indiscrezioni lo accostano al Monaco, nel caso in cui il club del Principato dovesse cedere Mbappe a peso d’oro al PSG. Per ora, nessuna novità concreta. Per il centrocampista, il Torino ha congelato per qualche ora la cessione al Birmingham, che era praticamente pronta, per valutare a fondo la situazione.

20 commenti

20 commenti

  1. C'eraunavoltailToro - 3 mesi fa

    Non che me lo auguri ma con questo modulo Belotti quest’anno non vedrà la porta come l’anno scorso quando non si è più giocato con il 433 e a meno che a gennaio non cambi squadra perderà la nazionale…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marino - 3 mesi fa

      E Cairo un bel po’ di soldi :)))

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. claudio sala 68 - 3 mesi fa

    mancano un attacante, un esterno ed un centrocampista, ormai è un mese che si parla di queste tre figure che finiremo per prendere l’ultimo giorno.

    Belotti se arriveranno i soldi andrà via , personalmente non credo che il Monaco sia un grande salto per la carriera.

    Saluti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. umbbobb - 3 mesi fa

    anche io ho letto di Maxi Lopez se e’ vero che e’ tornato in forma e con voglia puo sempre tornare utile, sperando sempre che Belotti non vada via un alternativa potrebbe essere Charlie Austin gran giocatore hai tempi del QPR

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. WGranata76 - 3 mesi fa

      Grande Charlie Austin,un vero Toro. Mi è sempre piaciuto, ma due anni fa lo ha comprato il Southampton dal QPR e ha avuto molta sfortuna con infortuni a ginocchio e spalla, quindi ha trovato pochissimo spazio e continuità.
      Adesso credo che il suo cartellino sia ben abbordabile, ma da capire l’integrità e l’ingaggio che in premier è sempre pesante.
      Grande forza e discreta tecnica comunque. Un fiuto del gol notevole, bella scelta non banale e da intenditore tra i giocatori un pò meno blasonati, complimenti. FVCG

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. WGranata76 - 3 mesi fa

    Se ci rubano Belotti dandoci 100 Milioni, allora non si deve puntare una seconda scelta come Zapata, ma si va diretti e subito su Dolberg che è la seconda scelta del Monaco dopo Belotti.
    Dolberg ha 19-20 anni gioca nell’Ajax ed ha un ingaggio molto inferiore ai 500 K€ all’anno ed un cartellino che parte dalla base del 15 mln. Ha tutto, fisico, tecnica e intelligenza tattica. Unica pecca che non giocando le coppe come l’Ajax andrebbe stimolato economicamente ed a livello di progetto.
    Perchè sempre scegliere avanzi di altre squadre come Zapata, Niang ecc. se ci prendono un VERO top player come Belotti, deve essere rimpiazzato come merita.
    In alternativa Schick è ancora sul mercato, oppure prendiamo un Vietto o Lucas Alario, tutti obbiettivi validi, non quanto il Gallo ma più giovani e meno costosi di Zapata/Niang, anche in ottica valenza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Kaimano - 3 mesi fa

      Hai mai visto giocare Dolberg? Sei sicuro possa dare più certezze di Zapata? Zapata nn è più scarso dei migliori attaccanti presenti in Italia. L’anno scorso si è caricato l’Udinese sulle spalle portandola alla salvezza. Dolberg è giovanissimo. Poi, tranne Van Vasten, i centravanti Olandesi in Italia hanno sempre fallito(Berkamp, Kluivert etc). Poi siamo entrati nell’ottica delle valenze e del vendere x guadagnare. Nn vogliamo ke Belotti parta x 100 milioni ma storciamo il naso x Zapata xkè ha 27 anni e nn portrebbe valenze. Nei vostri discorsi c’è qualcosa ke nn torna. Niang ha 23 anni ed è giovanissimo direi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Maicuntent - 3 mesi fa

    Danno come quasi sicura la permanenza di Maxi a Torino ancor un anno per via della “perfetta forma” ritrovata.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. policano1967 - 3 mesi fa

    aqua di sicuro nn sara un fenomeno,ma se gli si chiede di randellare lo fa cosi come correre e lottare.se poi uno pretende che detti anche l ultimo passaggio siamo al paradosso.terrei aqua e nn obi a sto punto.donsha mi andrebbe bene ma con aqua.per quanto riguarda max lopez leggo che ce ancora chi lo vorrebbe.ma per fare cosa?e un ex calciatore oramai che nn da ne peso e tantomeno esperienza li davanti.io nn ho nostalgia ne di lui ne di benassi.basterebbe un centrale forte e nel caso belotti va via un attaccante gia affermato visto che con quella cifra ci si puo anche vincere uno scudetto in italia. ma la cosa che auspico di piu e un cambio di modulo di gioco piu appropiato per le caraetteristiche dei giocatori.nn si puo giocare con 4 in avanti e due soli centrocampisti.e un controsenso se poi 2 dei quattro devono fare i difensori aggiunti pur nn avendo le caratteristiche.mi da l idea di una squadra presuntuosa senza che ne avessimo la possibilita di esserlo.vero sinisa?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. VecchiaQuercia52 - 3 mesi fa

    Speriamo che Belotti resti e faccia quindi una scelta anche di cuore. Poi il prossimo anno, se ci qualifichiamo per Russia-2018 e lui fa belle cose nella fase finale, il suo valore non potrà che crescere ancora e Cairo ci penserà adeguatamente ad alzare il prezzo del cartellino.

    Dei possibili partenti non rinuncerei ad Acquah e Maxi Lopez. Ci servono entrambi, per esperienza e possibilità tattiche. Donsah può ben arrivare, ma penso che la faccenda di Sadiq Umar finirà con la Roma come per Iturbe: non lo terremo.

    Pavoletti in esubero dal Napoli è un attaccante da prendere. Non capisco come mai succeda sempre che i piedi buoni della Serie-B non vengano mai presi dal Toro ma vadano piuttosto a Genoa, Sassuolo ed Udinese, per poi doverli corteggiare a cifre raddoppiate o triplicate. Si tratta di squadre che non offrono più del Toro. Si era parlato anche di Ciciretti ma è rimasto dov’era.

    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Kaimano - 3 mesi fa

    Se ti danno 100 milioni e li rwinvesti sul mercato, hai la possibilità di fare uno squadrone. Zapata Niang Duncan e un centrale di Sx. spendi 75 milioni x 4 giocatori e ti rimango in cassa 25 ke, sommati ai 30 già presenti ti permettono ancora un colpo da big.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. andre - 3 mesi fa

      Concordo pienamente
      Da qui 2 possibilità:
      1- é gia tutto fatto, ai aspetta solo che tutto venga ufficializzato e cosi come é successo con Benassi che il giorno dopo era gia sta rimpiazzato con Rincon.
      Quindi arriveranno Tinelli, Zapata e l’esterno e questo giustificherebbe in parte una sorta di immobilismo mercataro nonostante il tesoretto
      2- Il Gallo non parte per davvero e quindi il nostro mercato finisce qui

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Maicuntent - 3 mesi fa

      E gli stipendi come li paghi scusa? Soprattutto se prendi tutti giocato con almeno 1 milione di stipendio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. andre - 3 mesi fa

        Gli accordi per gli stipendi ci sono gia con Zapata e Tonelli, altrimenti i procuratore non si sarebbero esposti cosi tanto.
        Non credo che gli ingaggi siano un problema se con il Gallo ci si é esposti con un innalzamento fino a 3 milioni l’anno.
        E se dai 100 più i 40 del tesoretto ne rimangono al 30-40 direi che hai coperto abbondantemente il lordo degli stessi ingaggi

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Marino - 3 mesi fa

        Mi risulta che allo stadio Cairo faccia pagare, o forse si entra gratis? Che le TV paghino, o lui non li prende? Che la Lega paghi anche il Toro. Scusa ma a parte il barbone, le altre società come fanno? Se vendono uno buono e non lo rimpiazzano con i vari Carlao e co falliscono?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. andre - 3 mesi fa

    A detta del mister il Gallo rimane ma é chiaro che se i 100 milioni arrivano lui parte.
    E a quel punto arriverà Duvan Zapata.
    Non escludo l’arrivo di un’altra punta o la conferma di Maxi Lopez e Acquah per un passaggio al 4-3-1-2 in caso di necessità

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marino - 3 mesi fa

      Quindi è ufficialmente in vendita. Non si muove se non arriva la cifra richiesta. Come in ogni società di qualunque serie per tutti i giocatori posti in vendita. Ma da noi questo si chiama incedibile.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. gae - 3 mesi fa

    I piedi non si discutono, e se é vero che ora è in forma perfetta io Lopez lo terrei, anche perchè l’idea di avere il solo Sadiq come alternativa o addirittura come sostituto del Gallo mi fà parecchio paura.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Toro for ever - 3 mesi fa

    Ci risiamo ancora!!!!va a finire come negli ultimi giorni di mercato,come successe per Immobile e Cerci,se il Monaco vuole Belotti,pagando la clausola,abbiamo solo 9 giorni per sostituire Andrea,chi si prende? Soliti nomi che girano da tutta l’estate Zapata,Nyang Donsah,ecc.Speriamo che un campione come Andrea non ci abbandoni pure lui,visto l’affetto e la stima che abbiamo noi tifosi verso di lui,sia come giocatore,che come persona umile.Sono molto preoccupato,come lui difficile da sostituire!!!spero che nel suo cuore batte toro da dire rimango con voi!!!Sarebbe una perdita devastante!!!Speriamo che arrivano almeno altri 2 giocatori per completare la rosa,coraggio Andrea siamo tutti con te!!!non abbandonarci !!!i nostri tifosi sono con te.FVCG.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 3 mesi fa

      Io non credo tanto alle scelte di cuore che, ahimè, rimane pur sempre dietro la tasca del portafoglio. Piuttosto credo che Belotti punti molto alla Nazionale e ai Mondiali e vedo in Ventura il consigliere giusto per Belotti… secondo me Ventura gli ha consigliato di rimanere un altro anno al Toro, esattamente come consigliava di fare a Cerci e Immobile… ai fini della Nazionale, giocare nel campionato italiano conta molto…

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy