Calciomercato, Torino e Lukic: presto la decisione sul ritorno

Calciomercato, Torino e Lukic: presto la decisione sul ritorno

In entrata / Il ritorno anticipato del centrocampista è possibile, ma in dubbio: discorso legato a Levante e Gustafson. Decisivi i prossimi giorni

di Federico Bosio,

Sembrava ormai definito, e con tempistiche celeri, il rientro di Sasa Lukic al Torino: il centrocampista avrebbe concluso la sua esperienza spagnola dopo soli sei mesi per tornare tra le fila granata a disposizione del nuovo tecnico Mazzarri. Pur non essendo di certo un’ipotesi tramontata – ed è anzi probabile che alla fine si concretizzerà – il club di via Arcivescovado sembra stare ancora valutando ogni risvolto di questa operazione. Sul banco, dunque, più variabili da tenere in seria considerazione.

Da una parte non è un mistero che il centrocampista, come dichiarato in esclusiva ai nostri microfoni, sogni di tornare a vestire la maglia granata e sarebbe disposto a terminare già anticipatamente il prestito al Levante per rientrare all’ombra della Mole. Dall’altra, però, nell’ultimo periodo le gerarchie sono cambiate nella testa di Juan Ramón Muñiz, tecnico del club di Valencia, che si sta affidando con regolarità al serbo: il giocatore è insomma passato dall’essere ai margini a divenire quasi a sorpresa titolare in Spagna, e questo logicamente modifica non poco la situazione complessiva. In più, un ritorno al Torino sarebbe inevitabilmente legato – anche solo per una questione numerica della rosa – alla cessione di un pari ruolo:  in questo senso Samuel Gustafson è ad un passo dal trasferimento al Brescia, ma l’ufficialità non è ancora arrivata.

Quel che è certo, nel frattempo, è che Lukic domani pomeriggio non sarà presente al Filadelfia per il primo allenamento di questa ripresa, com’era invece stato inizialmente ipotizzato: la situazione del serbo è adesso in bilico, o per meglio dire in stallo. Il Torino valuta se riabbracciare il centrocampista già in questa sessione di gennaio: fondamentale ovviamente sarà il parere di Mazzarri, ma unitamente all’evolversi degli eventi in quel di Valencia ed alle trattative in uscita della mediana granata.

7 Commenta qui
  1. peter1 - 5 mesi fa

    Siamo proprio sicuri che Lukic sia migliore di Gustafson? L’addio a Mihajlovic allontana Lukic dal Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Simone - 5 mesi fa

    Se deve tornare x fare panchina meglio che rimanga lì a fare esperienza

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maraton - 5 mesi fa

      giusto, anche perchè mazzarri non fà ruotare molto la rosa. meglio giocare al levante che fare panchina al TORO

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. abatta68 - 5 mesi fa

    Lukic non mi è dispiaciuto, per quel poco che lo abbiamo visto… sicuramente è giovane e di margine di crescita ne ha. Sarebbe il naturale sostituto di Valdifiori al centro del centrocampo a 5. Secondo me rientrerà, sia come riserva di Valdifiori, sia come possibile alternativa ad un nuovo centrale di centrocampo, che spero arrivi quantomeno a giugno. Ma come ho già detto altre volte, in quel ruolo cosi importante, se non viene un elemento di livello il salto di qualità non lo fai mai…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maraton - 5 mesi fa

      secondo me arriva se partono sia gustafsson che valdifiori, insieme ad un altro acquisto. se invece si muove solo gustavo penso che rimanga in spagna. sensazioni neh…..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. elio.bernard_149 - 5 mesi fa

      riserva di Valdifiori?! pazienza riserva di Ricon!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. maraton - 5 mesi fa

        i lo vedo più lento di valdifiori a verticalizzare, porta più la palla, ma tecnicamente è valido, oltre ad un fisico più importante ed una maggiore capacità di contrasto (ci vuole poco). però la palla sà darla, anche se gli manca il lancio. se parte valdi lui per me arriva, come riserva di baselli

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy