Calciomercato, il Galatasaray su Hernandez. Dalla Turchia: “Piace anche al Torino”

Calciomercato, il Galatasaray su Hernandez. Dalla Turchia: “Piace anche al Torino”

Secondo il portale turco Sporx l’uruguagio sarebbe ad un passo dal club di Istanbul, e su di lui ci sarebbero anche gli occhi dei granata

di Federico Bosio,

Dopo quattro stagioni sembra giunta ai titoli di coda l’avventura di Abel Hernandez in terra inglese: il talentuoso attaccante, esploso ormai anni or sono con la casacca del Palermo, è infatti in scadenza di contratto con il suo attuale club – l’Hull City – e l’aria pare essere quella di addio. Questo almeno quanto riporta il portale online turco Sporx, che si spinge ben oltre, parlando di un futuro già bene o male delineato per la punta uruguagia: secondo i media turchi infatti il Galatasaray sarebbe intenzionato a rinforzare il proprio organico in vista della prossima stagione proprio, anche, attraverso l’acquisto del giocatore sudamericano.

Calciomercato Torino: per Verissimo Lione e Marsiglia fanno sul serio

Contatti avviati con gli agenti ed un contratto triennale da due milioni a stagione pronto per il centravanti che – stando a quanto riportato dal portale turco – “non interessava solamente al Galatasaray: su di lui anche gli occhi di Fiorentina e Torino in Italia, oltre a quelli del Celtic in Scozia.” Una suggestione, quella di vedere Hernandez in maglia granata, che avrebbe potuto divenire realtà qualche sessione di mercato fa quando il Torino si era effettivamente interessato all’attaccante, che pareva essere già allora in uscita dal club britannico: un trasferimento che tuttavia non si concretizzò. Non è da escludere un possibile ritorno di fiamma da parte del club di via Arcivescovado, le cui priorità al momento – come già spiegato su queste colonne – non riguardano però il reparto offensivo.

Calciomercato Toro, l’attacco è sovraffollato: prima di comprare si deve sfoltire

Nel campionato italiano Hernandez ha già dimostrato di poter fare la differenza, consacrandosi a Palermo e conquistando le attenzioni di club stranieri; adesso, dopo 99 presenze e 36 marcature all’attivo, l’esperienza con l’Hull City pare ormai al capolinea. Un giocatore che potrebbe anche rientrare nei radar granata – solamente in un secondo momento, dopo uno sfoltimento del roster di attaccanti già presenti – ma che stando a queste ultime indiscrezioni sembrerebbe davvero ad un passo dal Galatasaray.

16 Commenta qui
  1. Bilancio - 2 settimane fa

    Ma e’ Hernandez che giocava nel Palermo e che seguivamo 3 anni fa??
    Chiedo: Ma Magnanelli del Sassuolo che lo seguivamo 4/5 anni fa e’ ancora sotto traccia o sara’ un nome nuovo per la prossima estate?
    Comunque come gia espresso in altro articolo da un altro utente, dura scrivere articoli sul calciomercato della cairese…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. carlo - 2 settimane fa

    Giankj, sì, quasi vicino, qua accelera, rallenta. Sei l’inventore (e il rilevatore) della ridicola miscela di frasi fatte del calcio mercato. Poi, con Faro Staccato (G.Petrachi) – “Staccato” dalla sua terra natia, dove avrebbe fatto meglio), la miscela delle frasi fatte ridicole diventa proprio un romanzo tipo “Guerra e pace”. Come diceva un comico, una specie di “Corazzata Potemkim”. 92 giorni di applausi! una cagxata pazzesca.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Giankjc - 2 settimane fa

    Poteva essere un ottimo profilo da mettere nel mirino, contattare, alle strette finali, quasifatta, parti vicinissime…. puffff: Lukic, Boyé, Gustavo, Prynce, Deep Red, @maraton… fine.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. prawn - 2 settimane fa

    ma tutti gli anni hernandez al toro o hernandez in turchia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. user-13746076 - 2 settimane fa

    Chi se ne frega di hernandez.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Michele Nicastri - 2 settimane fa

    Ah me lo ricordo Hernandez, faceva una bella coppia con Schachner!! :-):-):-)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Hic Sunt Leones 61 (A.C.TORINO) - 2 settimane fa

    Petrachi ottimo a trovar peones ma non all’altezza per giocatori normali, sopratutto grazie alla folta rosa di osservatori…….. in tutto il mondo…
    Petracchi va molto bene a Cairo per ovvi e solidi motivi. Sono sette anni che scrivo che finche’ ci sara’ questo duo non cambiera’ mai nulla.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Hic Sunt Leones 61 (A.C.TORINO) - 2 settimane fa

      adesso che rifaccio i conti sono esattamente dieci anni che lo dico.
      Vivro’ ancora a lungo abbastanza prima di RIvedere nuovamente il TORO?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Marino - 2 settimane fa

        Azz 10 anni che fai il maicuntent qui sopra e sopratutto 10 anni che i fatti ti danno ragione. Propongo di metterti una stella vicino al nick :)

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Hic Sunt Leones 61 (A.C.TORINO) - 2 settimane fa

          :-)

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. carlo - 2 settimane fa

          😉

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. carlo - 2 settimane fa

      Bravo hic

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Daniele abbiamo perso l'anima - 2 settimane fa

    Che due palle!
    Questo è Petrachi che segue sempre gli stessi 4 giocatori per degli anni e poi li prende a fine carriera ..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. prawn - 2 settimane fa

      si, ma sono anche i giornali a nominare la solita lista

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. abatta68 - 2 settimane fa

    Ma che ce lo dite a fare?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. prawn - 2 settimane fa

      appunto

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy