Calciomercato, Ansaldi: “Volevo restare all’Inter, ma l’obiettivo è cambiato”

Calciomercato, Ansaldi: “Volevo restare all’Inter, ma l’obiettivo è cambiato”

Trattative / Il giocatore parla già da granata: “Non ho ancora parlato con Mihajlovic”

di Redazione tvvarna

Intercettato da Premium Sport sotto la sede dell’Inter, Cristian Ansaldi ha così commentato la domanda dei giornalisti riguardo al trasferimento al Torino: “Voglio fare il meglio per me e per la squadra. Sono felice di diventare granata. Volevo restare all’Inter, ma poi l’obiettivo è cambiato.  Non ho ancora parlato con Mihajlovic. Voglio giocare di più, l’anno scorso sono stato fermato dagli infortuni”.

7 Commenta qui
  1. torinodasognare - 11 mesi fa

    Ah ah ah!
    Beh però Zappa non è Cerci.
    Ma comunque benvenuto mr 6 in pagella, basta che tu faccia dei bei cross…. Certo che ‘sta storia è emblematica… Sfido chiunque a non avere, stasera, quella stessa fastidiosa sensazione che si prova quando lo stronzo esce soltanto a metà…. Voilà.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. wToro - 11 mesi fa

    “Amauri 2 la vendetta”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Maicuntent - 11 mesi fa

      A me sembra proprio di no, bravo giocatore di grande qualità, rispetto a Calabria o Rispoli era l’opzione migliore. Certo Zappa via per solo 25 mil…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. abatta68 - 11 mesi fa

        eh certo… io ne avrei chiesti almeno 50… ma per favore… ah, comunque sono 30, quasi come Dybala, pensa te…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Torogranata - 11 mesi fa

        Maicuntent, sei contento di Ansaldi? Ci costa pure 4milioni per l’obbligo di riscatto,io sarei andato dal Milan a offrire una bella cifra per Calabria,ma braccino non si smentisce fino alla fine.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. iard68 - 11 mesi fa

          Beh quelli che vogliono la Uefa ad ogni costo non possono essere d’accordo con te… Calabria ha fatto si e no una ventina di partite in serie A e perdonami, sarà anche un bel prospetto, ma non diventerà un fenomeno.
          Quelli che vogliono i giovani ad ogni costo poi si lamentano se la squadra fa fatica a stare nella parte sinistra della classifica. Perché coi giovani non ci arrivi a sinistra e non vinci neanche i derby… (Barreca docet, Benassi pure)
          La maggioranza è contenta solo quando può leggere che Cairo spende soldi. E neanche sempre… Oggi ad esempio era pieno di gente che si lamentava dei soldi “buttati” per Niang…
          Dunque è evidente che un grosso problema è proprio metter d’accordo i tifosi del Toro… :)

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. saettadallimite - 11 mesi fa

            Parole sante…

            Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy