The fixer

The fixer

di Paolo Pupillo

Buongiorno Toro…
Caro allenatore dell’AlbinoLeffe, sabato ci hai provato eh? Prima con le tue dichiarazioni che "il Toro è una corazzata", roba da consumarsi il cavallo dei pantaloni a forza di scongiuri, e poi coi tuoi ragazzi che correvano il doppio dei nostri, ma qui evidentemente è…

di Paolo Pupillo

Buongiorno Toro…
Caro allenatore dell’AlbinoLeffe, sabato ci hai provato eh? Prima con le tue dichiarazioni che "il Toro è una corazzata", roba da consumarsi il cavallo dei pantaloni a forza di scongiuri, e poi coi tuoi ragazzi che correvano il doppio dei nostri, ma qui evidentemente è colpa nostra…
La corazzata si è presa un bel siluro non dico come, non dico dove (come cantava De André) ed ecco che gli ammiragli dalle lucide mostrine son dovuti scendere in sala macchine e aumentare la potenza dei motori. Qualcuno ne aveva più di altri e aveva molto da farsi perdonare, come il buon Pratali. No, non riesco a voler male né a lui, né a quelli come lui che, se fanno la vaccata, stanno muti, non piangono, si rimboccano le maniche e pongono rimedio all’errore commesso. Infatti, per la seconda volta in stagione, la "ingriglia" al portiere avversario e poi è tutta una serie di chiusure precise fino a fine partita…
Lo stesso vale per DDM, e non vi ripeterò qui ciò che ho pensato quando nel secondo tempo ho visto DDM entrare in area in dribbling lasciando la palla fuori area… Ma poi come posso incazzarmi con lui quando va a rincorrere gli avversari in tutto il campo? Ho apprezzato anche molto che non abbia portato i compagni sotto le curve a fine partita, perché sapeva che non erano stati così meritevoli: mi piace pensare che questa squadra sia formata da un capitano vero e da tanta (tutta non lo so, ma tanta sì…) gente onesta verso se stessa, l’allenatore, il presidente e noi tifosi.
No fratelli, nessuna corazzata: qua ci sarà da penare spesso e Colantuono lo dichiarò già a fine luglio, ma anche dopo Toro-Empoli. Armiamoci di pazienza nella certezza che, malgrado tutto, quando il mare sarà in tempesta, la nave granata proseguirà il suo viaggio lungo la rotta prefissata, perché stavolta i marinai sono di lungo corso!

.
0 commenti

Commenta per primo!

Recupera Password

accettazione privacy