Torino, parla Benassi: ”Belotti? Al Torino lo vedrei benissimo”

Torino, parla Benassi: ”Belotti? Al Torino lo vedrei benissimo”

Conferenza stampa / Le parole del centrocampista granata: “Baselli e Zappacosta sono due grandi professionisti. Percepisco nuova fiducia in me da parte dei tifosi”

di Redazione tvvarna

Il centrocampista classe ’94 comincia parlando del riscatto esercitato nei suoi confronti dai granata: “Il riscatto milionario? Mi stimola. Ringrazio il presidente e la società per la fiducia dimostrata. La cifra mi ha fatto stupire in positivo. È stata una dimostrazione di fiducia. La concorrenza di Acquah non mi spaventa, anzi è un bene avere la rosa ampia”

Il mediano, poi, continua: “Voglio ripartire da dove ho finito con il Torino: quindi dalle ultime prestazioni in granata, ma anche dalle prestazioni dell’europeo. Percepisco il fatto che i tifosi stanno cambiando opinione su di me, cercherò di soddisfare la fiducia di tutti.”

Benassi spende qualche parola sui neoarrivati e sul mercato: “Baselli e Zappacosta sono due ottimi professionisti e due giovani che vogliono diventare sempre piu forti. Al Toro sono i benvenuti. Belotti? Non so se ci sia davvero una trattativa per lui, so che è molto forte e al Torino lo vedrei benissimo”.

Infine ci sono parole anche per Ventura: “Ventura è bravissimo a lavorare con i giovani. Si sta focalizzando su di noi, per inculcarci le conoscenze del suo gioco. Il fatto che la squadra sia al completo o quasi è importante, per capire subito il gioco del mister. È un fattore importante che ci permetterà di arrivare pronti alla prime partite ufficiali”
 
L ‘Under 21 si è soffermato sulla sua visita privata intorno al 4 maggio a Superga: “Sono contento che ai tifosi abbia fatto piacere che io sia andato a Superga, è stata una visita privata con la mia famiglia a cui tenevo molto”
 
Sull’Europeo di categoria, ancora: “E’ stato difficile digerire l’eliminazione, abbiamo pagato la seconda metà della prima partita. Potevamo fare molto meglio di quello che abbiamo poi fatto. Ancora oggi fatico ad accettarla”
0 Commenta qui

Recupera Password

accettazione privacy