Torino: Ventura prende da parte Obi e Avelar, con gli ex Primavera

Torino: Ventura prende da parte Obi e Avelar, con gli ex Primavera

In ritiro / Il tecnico ha già preso sotto la sua ala i neoacquisti e i giovani Rosso, Bonifazi e Morra: ricomincia il lavoro per “il forgiatore” granata

Il primo allenamento della stagione è ormai alle spalle, con i i granata che questo pomeriggio sono impegnati con un lavoro specifico – a porte chiuse, questa volta – in piscina.

L’allenamento dei granata ha visto i 19 convocati da Ventura lavorare subito in maniera decisa per ritrovare il ritmo e la condizione dopo le vacanze: se Maxi Lopez è parso leggermente fuori-forma (ma ha tempo e modo di rimettersi in sesto), non fa più notizia l’abnegazione e la freschezza – nonostante l’età – di giocatori come Emiliano Moretti, di cui vi abbiamo già parlato su queste pagine.

Verso la fine della sessione, poi, il tecnico Giampiero Ventura si è soffermato con i nuovi arrivati Danilo Avelar e Joel Obi, co i quali ha parlato a lungo, in compagnia dei giovani Rosso, Morra e Bonifazi, della vecchia conoscenza Stevanovic, e degli altri due mancini presenti in Sisport oltre al brasiliano e al nigeriano, ovvero gli esperti Molinaro e Moretti. Il clima è apparso sin da subito disteso e rilassato, anche se tutti i calciatori – a partire proprio dai neoacquisti – si sono dimostrati subito vogliosi e in palla, ascoltando attentamente le parole del tecnico granata, che ha voluto riunire le new entry e i giovani nello stesso momento, per fare il punto della situazione con chi ancora deve conoscerlo in maniera approfondita.

Nonostante il caldo torrido, dunque, un aria di freschezza e gioventù ha percorso il campo della Sisport questa mattina, con Ventura che non ha perso tempo nel cominciare quel lavoro che dovrà portare all’inserimento dei “nuovi” in una rosa già molto compatta.

0 commenti

Commenta per primo!

Recupera Password

accettazione privacy